Davis Cup

La Coppa Davis è attualmente uno dei massimi eventi sportivi internazionali e uno dei più grandi del calendario del tennis. Organizzato e supervisionato dalla International Tennis Federation (ITF), il formato base è un torneo a eliminazione diretta a squadre. I vincitori dell'evento ogni anno terranno il titolo di squadra del Campionato del Mondo. La prima Coppa Davis si svolse nel 1900 con solo due squadre: Gran Bretagna e Stati Uniti. Tuttavia, entro il 2016, hanno preso parte squadre provenienti da 135 paesi.

Nel corso degli anni, le squadre di maggior successo sono state quelle degli Stati Uniti e dell'Australia. Gli Stati Uniti hanno vinto 32 titoli. In origine potevano partecipare solo giocatori dilettanti. Dal 1968 potevano gareggiare anche giocatori tesserati a livello nazionale. La situazione è cambiata nel 1973 quando i professionisti hanno potuto iniziare a partecipare.

Tutto quello che devi sapere sulla Coppa Davis

Tutto quello che devi sapere sulla Coppa Davis

Il montepremi per la Coppa Davis è attualmente di 23 milioni di euro. Tuttavia, non sono solo i giocatori a portare a casa parte del premio in denaro. Le federazioni di ogni paese che supervisionano lo sport trarranno vantaggio dalle prestazioni della loro squadra.

Il primo torneo

Davis è stato uno dei giocatori nel primo torneo e la sua squadra ha vinto le prime tre partite. Negli anni successivi il torneo si espanse per includere altri paesi, tra cui Belgio, Austria e Francia. Fu nel 1972 che divenne un torneo a eliminazione diretta. Gli organizzatori hanno creato un sistema di competizione a più livelli nel 1981 e da allora ci sono state revisioni regolari del formato.

Tutto quello che devi sapere sulla Coppa Davis
Tutto sul tennis

Tutto sul tennis

Tennis è diventato uno degli sport per spettatori più popolari al mondo. Mentre i giocatori statunitensi hanno dominato lo sport negli anni '80 e '90, da allora i giocatori di altri paesi hanno partecipato ad alcuni dei principali tornei mondiali come Wimbledon, French Open e US Open.

Tutti questi sono trasmessi in televisione e le cifre di ascolto sono sempre alte. Nella maggior parte dei campionati, gli uomini giocheranno partite al meglio di cinque set, mentre le donne giocheranno al meglio di tre set.

Le regole del gioco non variano però e la maggior parte dei tornei di tennis prevede tornei di singolo per uomini e donne, tornei di doppio per uomini e donne e eventi di doppio misto. Alcuni dei principali tornei sportivi offrono eventi sportivi in sedia a rotelle, tornei per giovani ed eventi per anziani.

Tutto sul tennis
Perché la Coppa Davis è così popolare su cui scommettere?

Perché la Coppa Davis è così popolare su cui scommettere?

Il tennis è uno degli sport più praticati al mondo. Uno dei motivi è che può essere seguito tutto l'anno. I giocatori partecipano a tornei in tutto il mondo in diversi periodi dell'anno e prendono parte ai principali eventi sportivi trasmessi in televisione, quindi quando si tratta di scommettere su tornei sportivi, c'è sempre l'opzione con il tennis.

La Coppa Davis, come spiegato, si svolge nell'arco di quattro fine settimana, quindi anche se le persone perdono parte di essa, possono presto recuperare il ritardo e ci sono molte partite diverse da guardare.

La Coppa Davis è interessante perché presenta squadre nazionali, piuttosto che singoli giocatori, quindi la persona che scommette su queste partite di tennis pensa a qualcosa di più del semplice risultato di una partita.

Stanno pensando a come si stanno comportando le squadre nel torneo nel complesso, se la squadra è diversa dall'anno scorso non è facile basare i pronostici sulla prestazione dell'anno scorso. La persona che effettua la scommessa dovrà guardare le prestazioni dei singoli giocatori.

Perché la Coppa Davis è così popolare su cui scommettere?
Come scommettere sulla Coppa Davis

Come scommettere sulla Coppa Davis

La prima cosa da fare quando si scommette sui tornei sportivi è trovare a buon sito di scommesse sportive e registrati. Richiederanno alcuni dati personali per registrarsi e alcuni siti richiederanno all'individuo di fornire una prova dell'età e dell'indirizzo. Ciò dipenderà dal sito e dalla posizione dell'utente.

Quindi l'utente dovrebbe verificare che il metodo di pagamento che desidera utilizzare per depositare denaro sul proprio conto scommesse sia accettato. La maggior parte accetta metodi di pagamento come carte di credito e di debito, e-wallet come PayPal ma alcuni accetteranno anche bonifici bancari.

Il prossimo passo è piazzare la scommessa. L'utente dovrebbe considerare il tipo di scommessa che desidera piazzare, se vuole scommettere sull'esito della partita individuale o sulle sezioni a eliminazione diretta della squadra o sul torneo generale e quindi piazzare le scommesse di conseguenza.

Prima viene piazzata la scommessa, più facile è ottenere buone probabilità. Man mano che le partite avanzano, i siti di scommesse regoleranno le quote di conseguenza. Una volta piazzata la scommessa, i dettagli sul sito Web mostreranno i risultati e l'eventuale vincita verrà pagata sul conto online dell'utente.

Come scommettere sulla Coppa Davis
Storia della Coppa Davis

Storia della Coppa Davis

Si pensa che l'idea per il primo torneo sia venuta da James Dwight. Nel 1881 divenne presidente della neonata US National Lawn Tennis Association. Era ansioso di sapere quanto bene i giocatori statunitensi si abbinassero alle loro controparti britanniche. Prima del 1900, furono organizzati alcuni tour tra i due paesi, ma gli Stati Uniti desideravano creare un evento sportivo formale.

Tre giocatori da Gran Bretagna ha partecipato a un torneo iniziale, a cui ha partecipato Dwight D Davis. Si sperava che sarebbe stato in grado di offrire un premio in denaro per i partecipanti.

Questo è stato seguito da alcuni tentativi di ulteriori tornei che sono stati abbandonati o non hanno fornito giocatori forti. Nel 1899, una squadra di giocatori viaggiò per gli Stati Uniti per sfidare i migliori giocatori di ogni angolo del paese. Ciò ha portato a considerare ulteriormente l'idea di un evento internazionale.

Dwight Davis ha acquistato un trofeo in argento sterling, al costo di circa $ 1000. Tuttavia, a parte questo, non è chiaro come il torneo sia arrivato a portare il nome di Davis. Ci sono storie che ha sviluppato il formato dei concorsi, ma la ricerca ha dimostrato che questo è impreciso.

Storia della Coppa Davis