Finale della Coppa del Mondo FIFA 2022 - Argentina contro Francia

FIFA Coppa del Mondo

2022-12-18

Eddy Cheung

Dopo un mese intenso di partite emozionanti e competitive, la Coppa del Mondo FIFA sta finalmente volgendo al termine. Squadre di tutto il mondo si sono sfidate sul campo, tutte condividendo il sogno di alzare il trofeo più iconico di tutto il calcio, con alcune che sono emerse come contendenti a sorpresa e altre che non hanno soddisfatto le aspettative. 

Finale della Coppa del Mondo FIFA 2022 - Argentina contro Francia

E tutto ha portato a un'ultima partita: un match epico tra l'Argentina, finalista del 2014, e la Francia campione di ritorno! Giocato domenica al Lusail Iconic Stadium, questo scontro appetitoso ha richiesto anni ed è pronto per essere assolutamente sbalorditivo.

Il finale perfetto?

Per molti anni i tifosi di calcio hanno discusso se Lionel Messi sia davvero il miglior giocatore che abbia mai abbellito il campo o se sia semplicemente uno dei migliori. Mentre ha vinto praticamente tutto ciò che si potrebbe pensare a livello di club, la sua più grande critica è stata la sua mancanza di titoli a livello internazionale.

Questo era chiaramente qualcosa che pesava su Messi stesso, non perché gli importasse di ciò che gli altri pensavano della sua carriera, ma perché il suo sogno era sempre stato quello di riportare i titoli nella sua nativa Argentina e portare gioia alla sua gente.

Sebbene la pressione e le aspettative che gli sono state conferite fossero chiaramente prepotenti e irrealistiche, hanno chiaramente pesato su di lui quando ha perso una Coppa del Mondo e 2 finali di Copa America. Dopo aver sbagliato un rigore in quella seconda finale di Copa America, Messi ha anche lasciato brevemente la nazionale, incapace di affrontare l'immensa delusione.

Tuttavia, il sette volte vincitore del Pallone d'Oro alla fine sarebbe tornato con l'Albiceleste per provare a realizzare ancora una volta il suo ultimo sogno, ed è stato l'anno scorso in Brasile che è finalmente riuscito a realizzarlo. 

Affrontando allo stadio Maracanà il Brasile, storico rivale in casa, l'Argentina ha lottato con il cuore e ha dato tutto per alzare la coppa dopo l'1-0. La felicità e il sollievo di Messi erano evidenti, come se si fosse appena tolto un peso enorme dalle spalle.

Messi aveva consegnato ciò che aveva sempre desiderato e nessuno avrebbe mai potuto portarglielo via.

E così arriviamo a questo Mondiale, ultimo ballo di Messi. Non solo il minuscolo genio è stato al suo meglio in assoluto - nonostante i suoi 35 anni - ma in realtà sembrava divertirsi piuttosto che soffrire per l'intero torneo.

Capitano di una squadra emergente piena di promesse e giovani talenti, Messi è riuscito a fare ciò che tutti gli hanno sempre chiesto, irragionevolmente: prendere un'Argentina insignificante e portarla in finale, proprio come fece Maradona a Messico 1986.

Sia che riesca a vincerla come ha fatto Maradona, sia che cadano in una squadra francese che è vista come la superiore di entrambe le squadre, la sua leggenda è cementata. Ma la squadra si stringe intorno al capitano e gli fa il regalo d'addio di una vita? Possono portare la massima gioia al popolo argentino?

Il primo campione consecutivo del 21° secolo?

I Bleus arrivano al Lusail Stadium come i primi campioni in 24 anni a partecipare a una finale consecutiva e non è difficile capire perché.

Anche con più di una mezza dozzina di giocatori della prima squadra infortunati, tra cui diversi vincitori della Coppa del Mondo nel 2018, i Bleus hanno dimostrato di essere la squadra più forte e completa dell'intero torneo.

Durante l'intero torneo raramente sono stati disturbati da qualcuno dei loro rivali e, a parte la sconfitta per 1-0 contro la Tunisia - una partita in cui la Francia ha fatto riposare tutti i giocatori della prima squadra - non sono stati in svantaggio nel punteggio per più di un pochi minuti.

Mentre la forza della Francia risiede nella forza dell'intera squadra, è quasi impossibile non mettere in luce il loro giocatore più brillante: Kylian Mbappe. Non solo è a pari merito con Messi nella corsa per la Scarpa d'Oro con 5 gol, ma ha dato il meglio di sé durante l'intera coppa.

Anche se non ha segnato nei quarti di finale o in semifinale, è stato assolutamente fondamentale per tutti gli sforzi offensivi della Francia, sia assistendo che creando occasioni chiave durante entrambe le partite e mettendo in mostra alcuni dei suoi fantastici dribbling e abilità nel processo.

Dato che la narrazione dietro la corsa dell'Argentina è incentrata molto da vicino su Messi, è difficile non fare del duello con il suo compagno di squadra del PSG uno dei principali punti di discussione di questo gioco. Dopotutto, ora che Ronaldo e Messi sono negli anni del tramonto della loro carriera, sta emergendo una nuova generazione di giganti e Mbappe ha dimostrato di essere in prima linea nella conversazione più e più volte.

La vera domanda qui è se sia giunto il momento per Mbappe, la nuova superstar, di conquistare il mondo, o se Messi e la vecchia guardia abbiano un ultimo assaggio di gloria prima di svanire nel tramonto.

Chi porterà a casa la coppa?

Un vero e proprio classico della Coppa del Mondo, Argentina e Francia si sono affrontate ai Mondiali in tre diverse occasioni. 

I primi due incontri risalgono alla fase a gironi - entrambi terminati con una vittoria dell'Argentina - prima nel 1930 e poi ai Mondiali del 1978 in Argentina, dove i padroni di casa avrebbero poi vinto la partita per 2-1, eliminandoli della coppa. 

La loro partita più recente è stata solo 4 anni fa, durante gli ottavi di finale della Coppa del Mondo 2018 in Russia. Una delle migliori partite dell'intero torneo, la Francia avrebbe vinto la partita per 4-3.

In termini di record complessivo, entrambe le squadre si sono affrontate 12 volte, con sei vittorie dell'Albiceleste, tre pareggi e tre vittorie francesi.

Con entrambe le squadre note per essere squadre che favoriscono il calcio offensivo, questa partita ha tutte le caratteristiche di una classica finale di Coppa del Mondo, specialmente se il gioco è aperto come quando queste squadre si affrontarono in Russia 2018.

Se ritieni che possa essere così, gli Over 2.5 goal possono essere trovati al prezzo di 2.30 su Betsson, che sembra avere un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Ultime novità

I siti di scommesse possono vietare gli scommettitori?
2023-01-25

I siti di scommesse possono vietare gli scommettitori?

Novità