Girone D Anteprima giornata 1

FIFA Coppa del Mondo

2022-11-22

Eddy Cheung

Giocando lo stesso giorno del Gruppo C, martedì 22 novembre debutterà anche il Gruppo D.

Girone D Anteprima giornata 1

Dopo i grandi esordi delle attese contendenti alla coppa Inghilterra, Olanda e (molto probabilmente) Argentina, è tempo che i campioni in carica della Coppa del Mondo facciano il loro tanto atteso debutto, così come una squadra danese che sta cercando di sorprendere molti.

Danimarca vs Tunisia

La prima volta che si incontrano in una partita ufficiale, Danimarca e Tunisia entrano in questo torneo sulla scia di situazioni molto diverse, storiche e presenti.

La storia si ripeterà?

Da una parte, La Danimarca non ha mai perso contro nessuna delle rivali africane ha affrontato durante i Mondiali, con un record di due vittorie e due pareggi. La Tunisia, invece, non è mai riuscita a vincere contro una squadra UEFA, avendo pareggiato tre partite e perso sette.

Anche i danesi hanno un record fantastico Partite di apertura della Coppa del Mondo, vincendo quattro delle cinque in cui ha partecipato. L'unica sconfitta è arrivata contro l'Olanda nel 2010, con un punteggio di 0-2. Un altro fatto interessante è che sono riusciti ad avanzare al turno successivo della competizione ogni volta che vincono la loro prima partita.

Anche se il Qatar 2022 sarà la sesta apparizione della Tunisia alla Coppa del Mondo FIFA, vanta lo sfortunato record di non essere mai riuscito a superare la fase a gironi. La squadra africana non è riuscita a mantenere la porta inviolata in 14 delle 15 partite di Coppa del Mondo, subendo 25 gol.

L'unica volta che queste due squadre si sono incontrate è stata in un'amichevole in Giappone di 20 anni fa, in cui la Danimarca ha vinto 2-1.

La Tunisia arriva al torneo in grande forma, perdendo solo una delle ultime nove partite. Tuttavia, sono considerati grandi sfavoriti in questa partita contro una squadra danese che aspira a una corsa profonda in Qatar.

Dopo aver raggiunto le semifinali di Euro 2020, ci sono molte grandi aspettative sulla squadra nordica e su alcuni dei suoi giocatori chiave, come Mikkel Damsgaard, Pierre-Emile Hojbjerg, Kasper Dolberg e il capitano Cristiano Eriksen.

Con la Danimarca che vanta una difesa fantastica e la Tunisia incapace di trovare costantemente la rete lo scorso anno, guardare a una vittoria della Danimarca mantenendo la porta inviolata potrebbe avere un buon valore a 2,25 su Betway.

Francia vs Australia

Il campione in carica incontra i ragazzi del Down Under per quello che sarà sicuramente un match elettrizzante!

Mentre, storicamente, La Francia ha dimostrato di essere una squadra molto più forte delle sue controparti australiane, ci sono molti fattori in gioco che potrebbero complicare le cose per i francesi, alcuni più tangibili di altri.

La Francia può sconfiggere la maledizione?

La maledizione dei vincitori della Coppa del Mondo potrebbe sembrare una vecchia favola, ma per come vanno le superstizioni, non sarà facile scrollarsi di dosso. Dopotutto, i fatti concreti hanno dimostrato che mantenere la corona non è un compito facile.

Non è solo che nessuna squadra è riuscita a vincere una Coppa del Mondo consecutiva dal Brasile nel 1962, ma nella storia recente, Italia, Spagna, Germania e persino la stessa Francia, sono state tutte eliminate nella fase a gironi dopo aver vinto il precedente campionato.

Come se ciò non bastasse, la squadra francese era entrata nel torneo perdendo almeno 5 dei suoi titolari, dopo aver perso per infortunio Karim Benzema, N'Golo Kante, Presnel Kimpembe, Christopher Nkunku, Paul Pogba e Mike Maignan. 

Se a questo si aggiunge solo una vittoria nelle ultime sei partite e sconfitte contro Croazia e Danimarca, viene da chiedersi se i francesi siano davvero la prossima vittima della maledizione.

Detto questo, la Francia è considerata dai libri la netta favorita per vincere questa partita con una quota di 1.25.

Australia in cerca di riscatto

Alla loro sesta partecipazione ai Mondiali, i Socceroos sono riusciti a passare al turno successivo solo una volta - in Germania nel 2006 - e hanno vinto solo una delle ultime nove partite, dopo aver battuto la Serbia per 2 a 1 nel 2010.

Cercando di porre fine alla serie di tre uscite di fila dalla fase a gironi, l'Australia sta iniziando la sua campagna mondiale affrontando un nemico familiare, dopo aver affrontato la Francia nella fase a gironi di Russia 2018.

Perdendo 2-1 grazie a un rigore di Antoine Griezmann e un autogol di Aziz Behich, i Socceroos sono riusciti a tenere i futuri campioni della Coppa del Mondo più vicini di quanto ci si aspettasse e cercheranno di fare lo stesso di nuovo quando ne avranno l'opportunità martedì.

Non c'è molto valore in Francia per vincere, ma se credi che la Maledizione possa colpire di nuovo o, più pragmaticamente, che gli infortuni della Francia interromperanno il loro modo di vincere, scommettere su "Draw o Australia" a quota 3.8 su Betway sembra una grande ricompensa.

Ultime novità

Chi diventerà il Baseball Hall Famers nel 2023?
2022-11-30

Chi diventerà il Baseball Hall Famers nel 2023?

Novità