Capire il prezzo di partenza nelle scommesse sportive

Novità

2022-09-14

Molte persone amano le scommesse sportive, in particolare le scommesse sportive online. È eccitante, facile e pieno di divertimento. Inoltre, queste persone che sono scommesse sugli sport potrebbe diventare molto più ricco dall'oggi al domani se scommette su sport redditizi con grandi ritorni. È bene imparare alcuni suggerimenti sulle scommesse sportive prima di farlo. Questo articolo si concentra sul prezzo di partenza nelle scommesse sportive. Dà un'occhiata a cosa è, come viene deciso e quando prenderlo, tra gli altri aspetti.

Capire il prezzo di partenza nelle scommesse sportive

Cosa significa il prezzo di partenza nelle scommesse sportive?

Il prezzo di partenza, chiamato semplicemente "SP", si riferisce a una quotazione ufficiale concordata a cui un cavallo si spegne all'inizio della gara. In breve, è il "prezzo di partenza" di un cavallo all'inizio della corsa. È anche conosciuto come il prezzo finale pre-evento per la "Linea di chiusura". Il prezzo di partenza è deciso da diversi fattori. Il prezzo delle quote di un cavallo nelle corse continua a cambiare. Tuttavia, una volta che uno scommettitore prende il prezzo di partenza, accetterà di accettare l'SP piuttosto che il prezzo delle quote correnti nella gara.

Come viene deciso il prezzo di partenza?

Tradizionalmente, un organismo ufficiale fissa il prezzo di partenza in base alle quote quotate dai bookmaker sul campo. Se non è presente un bookmaker in corso, il prezzo di partenza verrà calcolato utilizzando un elenco campione di quote dei bookmaker online. Tutte le quote del bookmaker sono disposti dal basso verso l'alto e divisi in due metà equamente. Il prezzo di partenza sarà preso da quello con la quota più alta come il prezzo più corto.

Questo metodo tradizionale per calcolare il prezzo di partenza non tiene direttamente conto dei volumi delle scommesse piazzate fuori campo, come le scommesse sportive online. Tuttavia, poiché le scommesse online sono diventate la principale scommessa nelle corse, ora il prezzo di partenza nel Regno Unito ha seguito da vicino le quote sullo scambio Betfair, che sono decise dal mercato. Dal momento che non vi è alcun margine di profitto integrato nei prezzi, gli scommettitori potrebbero spesso trovare prezzi di partenza migliori rappresentati dalla borsa delle scommesse rispetto ai bookmaker.

Perché il prezzo di partenza è importante nelle corse di cavalli?

Il prezzo di partenza di solito indica quale cavallo sta andando alla deriva e quale cavallo sta arrivando per supporto prima dell'inizio della gara. È logico che prestare molta attenzione al prezzo di partenza sia molto utile per le persone che scommettono durante la corsa. In generale, il prezzo di partenza è un fattore nel calcolo delle vincite per diversi tipi di scommesse, come tricast e previsioni o Tote Placepot e Scoop6.

Quando uno scommettitore dovrebbe prendere il prezzo di partenza?

Il prezzo delle quote continua a cambiare il giorno prima dell'inizio di una gara. Quando uno scommettitore piazza una scommessa il giorno della gara, un allibratore di solito offre allo scommettitore la possibilità di piazzare la scommessa al prezzo iniziale o al prezzo della quota corrente quando lo scommettitore sta scommettendo. Poiché il prezzo delle quote in una gara continua a fluttuare, l'eventuale offerta prima della gara potrebbe essere superiore o inferiore al prezzo di partenza.

La maggior parte degli scommettitori accetterebbe il prezzo attuale delle quote quando scommette. Altrimenti, il loro rendimento diminuirebbe se il prezzo del cavallo si riducesse. Tuttavia, gli scommettitori dovrebbero prendere il prezzo di partenza se ritengono che il prezzo delle quote nel momento in cui stanno scommettendo aumenterà.

Al giorno d'oggi, la maggior parte dei siti di scommesse sportive online fornisce le migliori quote garantite per ridurre il rischio quando la selezione non è buona come vuole uno scommettitore. Ad esempio, se uno scommettitore sostiene un cavallo a 12-1, ma va alla deriva sul 14-1 prima che esca, lo scommettitore verrà comunque pagato su 14-1 se la scommessa ha successo. Scommesse Ranker è il posto giusto per trovare i migliori siti di scommesse online e ottenere utili consigli sulle scommesse sportive.

Come sapere se la scommessa è buona o cattiva

In una gara, il prezzo delle quote continua a cambiare nel giorno prima dell'inizio della gara. Come possono gli scommettitori sapere se hanno una scommessa di valore prima che il prezzo della quota si stabilisca al valore equo approssimativo?

Nel complesso, ciò potrebbe funzionare confrontando il prezzo dello scommettitore con il prezzo iniziale, che di solito viene indicato come battere il prezzo iniziale.

  • Se il prezzo di uno scommettitore è inferiore al prezzo iniziale, lo scommettitore non raccoglie una scommessa di valore.
  • Se il prezzo di uno scommettitore supera il prezzo iniziale, lo scommettitore ha raccolto una scommessa di valore.

Riepilogo

Un prezzo di partenza si riferisce al prezzo delle quote a cui un cavallo parte all'inizio della corsa. È determinato dalle quote del bookmaker. Il prezzo di partenza è fondamentale nelle corse di cavalli. Ci sono alcuni vantaggi nel prendere un prezzo iniziale rispetto a un prezzo dispari corrente. Confrontare il prezzo di partenza con il prezzo dello scommettitore può aiutare a determinare se uno scommettitore ha selezionato o meno una scommessa di valore.

Ultime novità

Il grande debutto di TonyBet in Lettonia dopo un investimento di 1,5 milioni di dollari
2022-09-25

Il grande debutto di TonyBet in Lettonia dopo un investimento di 1,5 milioni di dollari

Novità