Novità

October 31, 2023

Ottimizzare le prestazioni della maratona con strategie di rifornimento

Alessandra Rossi
WriterAlessandra RossiWriter
ResearcherMatteo BianchiResearcher

Strategie di alimentazione per il successo della maratona

Quando la paralimpica Susannah Scaroni andò alla scuola di specializzazione per diventare una dietista registrata, i suoi pasti giornalieri iniziarono a cambiare. Man mano che leggeva di più sulla ricerca alla base della nutrizione per gli sport di resistenza, ha iniziato a mangiare molti più carboidrati. E ha subito notato una differenza nella sua prestazione.

Ottimizzare le prestazioni della maratona con strategie di rifornimento

Alimentazione pre-gara

Scaroni segue una dieta ricca di carboidrati a causa dell'elevata intensità e del volume dell'allenamento nelle corse su sedia a rotelle. Il giorno prima di una gara, si concentra sull'alimentazione specifica per la gara. Beve liquidi ricchi di carboidrati, puntando a 80 once, inclusa una bevanda sportiva come Gatorade. A cena mangia carboidrati come riso, patate o pasta, insieme a proteine ​​magre e verdure cotte. Per evitare frequenti viaggi in bagno, beve la maggior parte dei liquidi a cena e beve un piccolo bicchiere d'acqua prima di andare a letto.

Mattina del giorno della gara

Il giorno della gara Scaroni inizia con un bicchiere d'acqua per reidratarsi. Poiché potrebbero trascorrere alcune ore tra la colazione e l'inizio della gara, fa un pasto più abbondante che include carboidrati complessi e proteine, come farina d'avena e yogurt o burro di arachidi. Porta con sé anche una miscela idratante di carboidrati sull'autobus e nella tenda prima della partenza. Il caffè è un must per lei, sia usando la sua AeroPress o facendosi arrossare da un bar.

Rifornimento durante la gara

Scaroni riempie un CamelBak con 60 grammi di carboidrati dal suo mix di idratazione e lo beve con una cannuccia, soprattutto in discesa quando non ha bisogno di usare le mani per spingere. Questa strategia è particolarmente importante per gli atleti paralimpici che potrebbero avere un funzionamento compromesso del tratto gastrointestinale a causa di una lesione del midollo spinale.

Consigli per i maratoneti

Scaroni consiglia ai maratoneti di attenersi al proprio piano di allenamento il giorno della gara e di non provare nulla di nuovo. È importante esercitarsi con gli alimenti e le marche esatte che verranno consumati durante la gara per evitare problemi gastrointestinali. Raccomanda inoltre di praticare la colazione anticipata o piccoli pasti multipli che verranno consumati il ​​giorno della gara. Infine, suggerisce di evitare nuovi cibi o bevande, come il caffè gratis, se non sono stati consumati prima durante l'allenamento.

About the author
Alessandra Rossi
Alessandra Rossi
About

Alessandra, con il suo acuto intelletto e una profonda apprezzamento per le arti, traduce senza sforzo il mondo dei casinò online per il pubblico italiano. Cresciuta tra le vivaci strade di Napoli, è una fusione di sofisticazione culturale e conoscenza tecnologica all'avanguardia.

Send email
More posts by Alessandra Rossi
undefined is not available in your country. Please try:

Ultime novità

Lo scontro finale: Manchester City contro Manchester United nella finale della FA Cup
2024-05-25

Lo scontro finale: Manchester City contro Manchester United nella finale della FA Cup

Novità